La pizza è sicuramente il piatto italiano per antonomasia, assieme alla pasta, ed è il simbolo del nostro bel Paese. 

Dalla classica pizza margherita con tanto pomodoro, mozzarella e basilico fresco, fino alla marinara e alle tante varianti presenti in commercio, è l’alimento amato da tutti, grandi e piccini, e riunisce davanti alla tavola generazioni di tutte le età. Con una buona fetta di pizza fumante si fa la pace, ci si raccoglie in famiglia, si passa una serata in compagnia con gli amici o una cenetta romantica in coppia, per i veri buongustai amanti delle cose buone e fatte per bene.

Ma cosa si può bere in abbinamento con la pizza? 

Di solito la scelta ricade su una buona birra fresca, ma anche gli amanti del vino possono trovare le loro soddisfazioni, è sufficiente trovare l’etichetta giusta che possa bilanciare profumi, gusti e consistenze.

Proseguendo con la lettura, cari amici wine lovers, conosceremo insieme qual è il vino giusto da abbinare alla vostra pizza preferita: con qualche accorgimento potrete mangiare e bere bene, tutto italiano!

Partiamo dalle basi: pizza rossa o bianca?

Sì, cari amanti del vino, anche la bevanda che si ottiene dall’uva si sposa a meraviglia con il piatto di origini napoletane per eccellenza, basta solo trovare il giusto sposalizio con i condimenti. 

Se si tratta di una pizza condita con tanto pomodoro fresco, ad esempio, sarà opportuno trovare un vino dalla corretta punta di morbidezza che sappia bilanciare l’acidità del sugo

Invece, la pizza bianca, senza pomodoro, si presta per abbinamenti più variegati di vini e cantine differenti.

Quale vino abbinare alla pizza rossa?

Noi ti consigliamo come primo suggerimento un rosato, che con il suo aroma fruttato riesca a controbilanciare l’accentuata acidità della salsa di pomodoro. 

Con la sua morbidezza e la trama avvolgente, il vino rosè è in grado di valorizzare i sapori tipicamente mediterranei, vividi e freschi, e allo stesso tempo di smorzare il carattere deciso del pomodoro sulla pizza.

Bestseller n. 1
Casa Sant'Orsola - Vino Cuvèe Rosa 11%, da Prestigiosa Uva Italiana, Gusto Morbido con Note Aromatiche e Fresche, 6x750 ml
  • Caratteristiche: vino rosato cuvèe ottenuto da prestigiosa uva italiana, ottimo come aperitivo e accompagnato da primi piatti e crostacei
  • Vitigno: proveniente da una pregiata selezione di uva di origine italiana
  • Colore: rosa dai riflessi brillanti
Bestseller n. 1
Frescobaldi - Syrah Alìe Rosé - Ammiraglia - Toscana IGT - Bottiglia da 0,75ml
  • Syrah e vermentino, che trovano nella vicinanza con il mare la loro massima espressione
  • Storia: è dedicato ad alìe, ninfa del mare e simbolo di sensualità e bellezza
  • Note: dal colore rosa tenue con sfumature pesca, con sentori di frutta fresca e matura e tipiche note mediterranee; un vino dal profilo sensuale, femminile ed elegante

Alcune pizze più saporite, come la capricciosa o la diavola, condite rispettivamente con i prodotti del bosco e con tanto salame piccante, si sposano a meraviglia con un buon calice di rosso caldo, corposo e rotondo come un Negroamaro, un Montepulciano o un Chianti, secco e asciutto.

Bestseller n. 1
Feudo Apuliano Negroamaro Salento IGP, Vino Rosso dal Gusto Rotondo e Completo, dal Profumo Intenso e Complesso, 14.5% Vol, Confezione con 6 Bottiglie da 750 ml
  • FEUDO APULIANO NEGROAMARO SALENTO IGP: Vino Negroamaro Salento IGP dal colore rosso rubino intenso e riflessi porpora, gradazione alcolica 14.5% Vol. Prodotto in Salento, Puglia
  • NOTE DEGUSTATIVE: Straordinariamente rotondo e completo, ha un profumo intenso e complesso con note di prugna, mora matura e uvetta. Al palato sentori di marmellata di more, note di caffè e un corpo denso e cremoso.
  • ABBINAMENTO: Ideale con tutti i piatti della tradizione culinaria pugliese: bistecche di cavallo, agnello al forno, stracotti, selvaggina e polpette al sugo
Bestseller n. 1
Cuvee 16 Montepulciano Vino Rosso d'Italia, 750 ml, Alcol 16%
  • UVE: Vitigni autoctoni italiani a bacca rossa
  • NOTE DEGUSTATIVE: Rosso intenso e profondo con bordi di luce violacei; un bouquet immediato e complesso che apre con note fruttate di piccole bacche rosse e marmellata per evolvere, con l’ossigenazione, a sentori speziati e lievemente vanigliati; ampio e complesso, i sentori iniziali di frutta rossa lasciano spazio a spezie ed a sensazioni dolci, leggermente vanigliate; i tannini sono morbidi e equilibrati; nel finale è lungo e persistente
  • ABBINAMENTI: Si abbina a primi piatti saporiti, come il risotto alla milanese o con piatti di pasta ricchi di condimento e con ravioli ripieni; indicato per carni bianche e rosse, arrosti e grigliate
Bestseller n. 1
Casa Sant'Orsola - Vino Rosso Chianti D.O.C.G. 13,5%, Gusto Secco e Fruttato, 6x750 ml
  • Caratteristiche: vino rosso Chianti dal gusto piacevolmente fruttato e secco, particolarmente adatto accompagnato da arrosti, carne rossa e qualunque tipologia di piatto
  • Vitigno: il Chianti è un tipo di uva tipicamente coltivata in Toscana, tannico e corposo, dal sapore intenso con retrogusto amaro
  • Colore: rosso rubino, che tende al granato con l'invecchiamento

La pizza marinara, condita con acciughe, capperi e arringhe, ma anche quella con i frutti di mare, invece, trovano lo sposalizio ben riuscito sicuramente con un Barbera d’Asti, capace di valorizzarne il gusto deciso e saporito degli ingredienti del condimento. 

Bestseller n. 1
Casa Sant'Orsola - Vino Rosso Barbera d'Asti D.O.C.G. 12,5%, Gusto Floreale e Intenso, 6x750 ml
  • Caratteristiche: vino rosso Barbera d'Asti dal gusto piacevolmente fruttato, particolarmente adatto accompagnato da arrosti, selvaggina e formaggi a pasta dura e alta stagionatura
  • Vitigno: il Barbera è un tipo di uva tipicamente coltivata in Piemonte, dall'elevata acidità e note speziate, che si intensificano col tempo
  • Colore: rosso rubino, che tende al granato con l'invecchiamento

Hai già l’acquolina in bocca vero? E non hai ancora sentito quali abbinamenti abbiamo da proporti con le pizze bianche, prive di salsa di pomodoro ma ricche di tanti ingredienti gourmant, compresi gli ortaggi di stagione.

Quale vino abbinare alla pizze bianca?

Per compensare il pomodoro, di solito le pizze bianche sono ricche di salse al formaggio o di creme che riproducono la scioglievolezza del condimento e rendano lo stessa sensazione avvolgente al palato.

Quindi, in mancanza di salsa di pomodoro, le cosiddette pizze bianche possono essere arricchite da creme e intingoli realizzati con formaggi saporiti e stagionati, come il caprino o il pecorino, oppure il formaggio Grana Padano o il Parmigiano Reggiano.

Una pizza ai quattro formaggi, in cui sia previsto anche il Gorgonzola o altri erborinati, si sposa a meraviglia secondo noi con un’etichetta rinomata come il Bonarda dell’Oltrepò Pavese, oppure con un Lambrusco di Romagna, godibile e super beverino. Anche una gourmet come la pizza salsiccia e friarielli, particolarmente apprezzata in tutta la Campania, trova l’abbinamento riuscito con un calice di rosso di buona struttura.

In sintesi, le pizze bianche e ricche di ingredienti pregiati, come tartufo, creme di formaggi e salumi stagionati, si possono abbinare ai vini rossi senza paura, che con la loro schiena e la buona struttura sono in grado di sostenere il sapore deciso degli ingredienti. 

Bestseller n. 1
Casa Sant'Orsola - Vino Rosso Frizzante Lambrusco Emilia I.G.T. 7,5%, Gusto Fruttato e Intenso, 6x750 ml
  • Caratteristiche: vino rosso Lambrusco vivace e dal palato frizzante, adatto accompagnato da stuzzichini, pizza, carne leggera, primi piatti e dolci o come aperitivo
  • Vitigno: il Lambrusco è un tipo di uva tipicamente coltivata in Emilia-Romagna, dal gusto sapido, armonico e delicatamente acidulo
  • Colore: intenso rosso rubino con sfumature violacee
Bestseller n. 1
ARIONE | Vino Rosso Frizzante Bonarda Oltrepò Pavese, Anno 2022, Confezione da 6 Bottiglie da 750 ml
  • BONARDA OLTREPÒ PAVESE: vino frizzante dalla forte vivacità e freschezza che sprigiona sentori di viole, lamponi e confetture. Dal colore rosso rubino e riflessi porpora è ideale per accompagnare ricchi e sostanziosi pasti.
  • NOTE DEGUSTAZIONE: vino dal profumo con sentori di viola, lamponi e confetture. Il sapore è sapido, pieno e vivace.
  • ABBINAMENTI: ideale con arrosti delicati, carni bianche, carni grigliate, carni in umido, formaggi freschi, zuppe di pesce, pesce di gusto spiccato, verdure lesse, pasta condita, pasta in bianco, risotti.

E la bollicina con quale pizza va bene?

Quando si parla di pizza, l’accoppiamento più immediato ricade con un’ottima birra ghiacciata, bionda o rossa, e con una trama morbida come quella del tipico perlage della bevanda al luppolo o al malto. La schiuma bianca e fragrante aumenta il piacere dei sensi, ma è proprio la bollicina della birra che esalta i sapori e le sensazioni degustative! 

Perché allora non scegliere un altro tipo di bollicina, quella di un ottimo Prosecco o di un altro vino spumantizzato, in grado di sgrassare il palato dopo un morso di pizza ai quattro formaggi?

Il Prosecco infatti, dolce e a basso contenuto alcolico, poco tannico ma super fresco, valorizza il sentore del lievito della pizza grazie al suo bouquet aromatico che rimanda alla crosta di pane; inoltre, è in grado di esaltare al massimo la mozzarella di bufala e di pulire il palato ad ogni boccone, lasciando in una bocca una piacevole freschezza e una sensazione di pulizia che si rinnova a ogni morso.

Le bollicine frizzanti di un Prosecco, di un Franciacorta o di uno Spumante sono l’ideale per le pizze bianche che in genere sono più grasse rispetto alle rosse condite con la salsa di pomodoro: una buona bollicina quindi assicura la giusta dose di freschezza e di acidità a lunga persistenza che purifica il palato e crea il contrasto perfetto.

Non dimentichiamoci del rosato, un altro accostamento top con la pizza! 

Noi consigliamo un Brut Rosé piuttosto secco e asciutto che valorizzi al meglio la dolcezza della margherita, così ricca di pomodoro e di mozzarella: un connubio davvero sensazionale per una cenetta romantica dalle mille sorprese e dai mille risvolti nel dopocena!

OffertaBestseller n. 1
Casa Sant'Orsola - Prosecco D.O.C. Millesimato Extra Dry, 11%, da Uva Glera, Gusto Fresco con Note Fruttate, 6x750 ml
  • Caratteristiche: prosecco Millesimato, ottenuto dall'uva di un'unica vendemmia, ottimo come aperitivo e accompagnato ai pasti
  • Vitigno: la Glera è un'uva bianca di origine italiana, coltivata nel Veneto e nel Friuli; secca e piacevolmente fruttata, è fresca, morbida e floreale al palato
  • Colore: giallo paglierino, con perlage fine e persistente
Bestseller n. 1
Cuvée Imperiale Franciacorta DOCG Brut - Berlucchi - 750 ml
  • Uve: chardonnay (90%) e pinot nero (10%), proveniente dai più vocati vigneti dei 19 comuni della franciacorta
  • Ideale all’aperitivo, adatto a tutti i tipi di antipasti e per accompagnare piatti di pesce, riso, pasta, carni bianche, pesci saporiti e formaggi freschi
  • Temperatura di servizio: 6 - 8 °c
OffertaBestseller n. 1
Casa Sant'Orsola - Prosecco D.O.C. Rosè Millesimato Extra Dry, 11%, da Uve Glera e Pinot Nero, Gusto Delicato con Note Fruttate e Floreali, 6x750 ml
  • Caratteristiche: prosecco rosato Millesimato, ottenuto dall'uva di un'unica vendemmia, ottimo come aperitivo e accompagnato a piatti leggeri o crostacei
  • Vitigno: la Glera è un'uva bianca di origine italiana, secca e piacevolmente floreale; il Pinot Nero è una varietà d'uva dal sapore elegante e fruttato
  • Colore: rosa brillante e luminoso, dal perlage fine
Bestseller n. 1
Cuvée Imperiale Franciacorta DOCG Brut - Berlucchi - 750 ml
  • Uve: chardonnay (90%) e pinot nero (10%), proveniente dai più vocati vigneti dei 19 comuni della franciacorta
  • Ideale all’aperitivo, adatto a tutti i tipi di antipasti e per accompagnare piatti di pesce, riso, pasta, carni bianche, pesci saporiti e formaggi freschi
  • Temperatura di servizio: 6 - 8 °c

Vino da abbinare alla pizza ai frutti di mare

Un classico degli anni Ottanta è senza ombra di dubbio la classica pizza ai frutti di mare, condita con le cozze e con altro molluschi: qui ci vuole un vino profumato e aromatico come un Lugana, dalle note spiccatamente acide in grado di sgrassare e ripulire il palato.

Bestseller n. 1
Cesari Cento Filari Lugana DOC 2022 - Vino Fresco, Fruttato e Minerale - 13% vol. - Bottiglia da 750 ml
  • CESARI CENTO FILARI LUGANA DOC: Vino bianco dal colore giallo paglierino intenso con riflessi dorati, ottenuto al 95% da uva Turbiana e al 5% da uva Chardonnay, gradazione alcolica 13% Vol. Prodotto con le uve coltivate nei nostri vigneti di proprietà, nell'entroterra a sud del Lago di Garda, vicino a Pozzolengo (BS).
  • DESCRIZIONE ORGANOLETTICA: Prorompe in note floreali e fruttate. Dopo i freschi sentori agrumati segue la mela matura, la pesca gialla e delicate note di frutti esotici. Al palato esprime buona mineralità e acidità unite a pienezza e morbidezza con retrogusto persistente.
  • ABBINAMENTI E SERVIZIO: Delizioso come aperitivo, perfetto per accompagnare antipasti con pesce di lago, come i tipici coregone e anguilla, così come pesce di mare o un primo piatto delicato. Grazie alla sua longevità, il Lugana Cento Filari può essere gustato anche 2/3 anni dal millesimo di produzione. Da servire a 8/10°C.

Concludendo, pizza e birra? 

No, questa volta si fa vino e pizza!

Già, è proprio un connubio strepitoso che rende ogni serata indimenticabile.

Scegliete la vostra etichetta e la cantina giusta fra gli abbinamenti che vi abbiamo suggerito, con un cartone di pizza e un calice da condividere: la serata e la cena prendono un gusto differente, tutto made in Italy!